Seno più voluminoso e tonico con le creme rassodanti

Articolo realizzato in collaborazione con la dott.ssa Patrizia Piersini, medico estetico a Torino e docente alla Scuola superiore di medicina estetica di Milano

Con il passare degli anni, con gravidanze e allattamento la pelle intorno al seno perde elasticità. Esistono prodotti che possono aiutare a rimediare alla situazione per poter sfoggiare un bel décolleté. Ma funzionano? Scopriamolo insieme!

Secondo la dott.ssa Patrizia Piersini, medico estetico a Torino e docente alla Scuola superiore di medicina estetica di Milano i prodotti più adatti sono quelli in grado di aumentare l’elasticità grazie ai principi idratanti (come l’acido ialuronico), che prevengono le smagliature e rendono il décolleté dall’aspetto più disteso.

“L’aspetto più importante è la costanza, il ricordarsi di massaggiare la zona del seno con delle creme al mattino e alla sera. Ma attenzione: in gravidanza questi prodotti non sono adatti perché contengono fitoestrogeni che possono interferire con gli ormoni

avverte la dott.ssa Piersini. Le uniche lozioni consentite in questo periodo sono quelle elasticizzanti, che aiutano a prevenire le smagliature.

3 consigli per un seno voluminoso

woman taking shower

Alcune piccole accortezze possono aiutare a mantenere il seno sodo e alto. Ecco i consigli dell’esperta.

Mai senza reggiseno

Anche chi ha un seno piccolo deve portare sempre il reggiseno perché aiuta a mantenerlo nella posizione corretta. Bisogna scegliere quello più adatto alle proprie forme, anche se questo a volte può significare rinunciare all’estetica.

Importante è anche ricordarsi, quando si va in palestra, di usare quello specifico per la ginnastica.

Una doccia fredda

Fare una doccia troppo calda, soprattutto in inverno, è un piacere. Ma a lungo andare può diventare un problema per il seno perché la temperatura troppo alta può rilassare i tessuti. Per tonificarlo è meglio alternare getti di acqua tiepida con altri di acqua fredda.

Esercizi mirati

Bastano pochi minuti al giorno per rinforzare i pettorali. Ecco due esercizi semplici da fare, perché no, anche in ufficio.

Unite i palmi delle mani, alzate i gomiti fino all’altezza del petto e fate forza spingendo una mano verso l’altra per 5 secondi. Nel secondo esercizio, invece, incrociate le braccia, appoggiate le mani sui bicipiti e fate forza spingendo per 5 secondi le braccia verso l’interno. Entrambi vanno ripetuti per almeno 5 serie.

Call Now Button